116117: la prima centrale unica in Italia è firmata Regione Lombardia e AREU

Regione Lombardia e AREU si confermano tra le realtà più innovative nella sanità italiana per i servizi di emergenza-urgenza. A fine luglio, infatti, Beta 80 Group ha completato la costruzione della centrale di risposta al nuovo numero europeo 116117, la prima sul territorio italiano, La centrale supporta l’intero territorio lombardo e si aggiunge ai servizi di Continuità Assistenziale, sostituendosi alla guardia medica.

38 postazioni per lo smistamento delle chiamate, 11 milioni di cittadini raggiunti dal servizio e migliaia di medici formati per l’utilizzo della nuova piattaforma gestionale di risposta alle chiamate. Sono questi i numeri raggiunti da Beta 80 Group, grazie a un team di professionisti attenti, l’utilizzo di un CAD software in grado di adattarsi con flessibilità a diversi contesti e necessità del territorio e il connubio tra metodologie e tecnologie diverse.

La realizzazione tecnica è frutto, però, di un percorso graduale: la progettazione è iniziata nel 2014 e si è articolata in continui confronti con le Istituzioni, al fine di mappare le province e preparare le basi tecniche per introdurre gradualmente il servizio.

L’attivazione, tramite Telecom Italia, del numero unico 116117, dunque, non è stato che l’ultimo step, che ha permesso di uniformare davvero il servizio.

I VANTAGGI

  • Il nuovo sistema è stato sviluppato per rispondere a più ampie esigenze e garantire maggiori vantaggi. Tra questi:

    - servizio di interpretariato telefonico sempre attivo
  • - attività completamente informatizzata
  • - registrazione vocale automatica delle chiamate in entrata e in uscita
  • - tracciabilità di ogni comunicazione
  • - forte integrazione fra soccorso e continuità assistenziale


COVID

In risposta all'emergenza sanitaria del 2020 il numero unico 116117 è stato inoltre utilizzato per fornire ai cittadini tutte le informazioni relative al Coronavirus e viene attualmente utilizzato per programmare e monitorare i trasporti Covid.
Inoltre, al fine di ampliare i servizi diurni in ambito di non urgenza, il numero unico sarà presto attivato per prenotare e gestire trasporti secondari e programmati di pazienti fragili.

IL 116117

Il 116 117 è, dunque, il numero unico nazionale per richiedere assistenza, prestazioni o consigli sanitari non urgenti. Coinvolge il servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia medica) e la Guardia Medica Turistica. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 20:00 alle 8:00 e nei giorni festivi e prefestivi 24 ore su 24.
La velocità di risposta è molto alta: Il 75% delle telefonate ricevono risposta dopo un massimo di 3 squilli.

Post correlati